Pubblicità

Finanziamenti Imprenditoria Giovanile

Finanziamenti imprenditoria giovanile: le agevolazioni finanziarie volte a favorire l'apertura di nuove attività o l'ampliamento di quelle già esistenti, purché costituite in maggioranza numerica e di capitali da giovani di età inferiore o uguale ai 35 anni.

Il D.lgs. 185/2000 ha sostanzialmente ridefinito e riorganizzato gli interventi di finanziamento a favore dei progetti di giovani imprenditori ed imprenditrici regolamentati a suo tempo dalla legge 95/95 e da successive integrazioni come per l'art. 1 bis legge 236/93 e dalla legge 608/96 sul lavoro autonomo.

Finanziamenti imprenditoria giovanile: soggetti beneficiari, sede attività
Al fine di ottenere le agevolazioni ed i finanziamenti i giovani, la cui età no può superare i 35 anni, devono essere residenti nei territori agevolati e devono detenere la maggioranza numerica e di capitali della società. Anche la sede amministrativa, operativa e legale della società deve trovarsi in uno dei comuni agevolabili.

Finanziamenti imprenditoria giovanile, progetti finanziabili: le agevolazioni finanziarie a fondo perduto possono riguardare le spese di gestione, quelle di formazione e gli investimenti.

I progetti finanziabili devono essere inerenti ad una delle attività che seguono:

- Produzione di beni nei settori dell'agricoltura, dell'industria o dell'artigianato e fornitura di servizi in favore delle imprese.

- Fornitura di servizi nei settori della fruizione dei beni culturali, del turismo, della manutenzione di opere civili ed industriali, della innovazione tecnologica, della tutela ambientale, dell'agricoltura e della trasformazione e commercializzazione dei prodotti agroindustriali.

- Cooperative sociali con progetti relativi alla produzione di beni nei settori dell'agricoltura, dell'artigianato o dell'industria o alla fornitura di servizi a favore delle imprese appartenenti a qualsiasi settore.

Finanziamenti imprenditoria giovanile: a chi rivolgersi, presentazione domanda, sito Invitalia
Le agevolazioni per l’autoimpiego e l’imprenditorialità giovanile sono oggi gestite da Invitalia, l'agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e per lo sviluppo d'impresa.

La richiesta per ottenere agevolazioni e finanziamenti a fondo perduto potrà essere presentata in qualsiasi momento presso questa società. Se intendete realizzare un progetto imprenditoriale ed accedere alle agevolazioni per l'imprenditoria giovanile potrete inviare una richiesta formale direttamente da questo sito.



 
Link sponsorizzati